Chi è il logopedista? Cosa fa nella stanza con mio figlio?

Se trovi il contenuto interessante? Condividi qui.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Il primo incontro con la logopedista desta sempre qualche preoccupazione nei genitori. Ci si domanda cosa accadrà all’interno della stanza, se verranno somministrati test difficili o noiosi e come riuscirà il bambino ad affrontare questo stress.

A volte le paure dei genitori vengono trasmesse ai bambini, rendendo l’approccio più difficoltoso. 

Per cancellare ogni ansia e preoccupazione, facciamo chiarezza e scopriamo insieme cosa accade durante il primo incontro di logopedia.

Quando un bambino incontra il logopedista per la prima volta, è naturale che sia diffidente. Ha davanti a sé un estraneo e non sa bene cosa aspettarsi. L’obiettivo principale del logopedista è quello di creare un rapporto di empatia e farsi avvicinare dal bambino con naturalezza.

🎙️Dal Podcast di MammEfficaci. 🎙️

Oppure ascolta il contenuto su Youtube

Condividi questo post con mammefficaci come te

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Iscriviti alla Newsletter di MammEfficaci

Tutti gli articoli, le novità, guide speciali e articoli riservati. Tutto questo comodamente sulla tua mail, lascia qui i duoi dati.

Entro 5 minuti otterrai subito il VOL.1 della Guida di MammEfficaci.

Lascia un commento

Articoli correlati